Riscaldamento a Pannelli Radianti senza rompere il Pavimento

riscaldamentoaseccoUn impianto a riscaldamento a pannelli radianti può essere installato nelle abitazioni in maniera facile anche senza rompere il pavimento. Non molto ne sono a conoscenza. Uno dei falsi miti infatti che riguardano questi sistemi è che gli stessi possano funzionare solo se ricoperti da cemento. Si crede che il calore possa diffondersi bene solo con questo tipo di soluzione. Ciò non è vero perchè i pannelli radianti sono efficienti anche con pavimenti realizzati con sistemi a secco, ovvero appoggiati su pavimenti preesistenti.

La maggiorparte dei pavimenti realizzati a secco vengono installati sia sulla parte inferiore del compensato anticalpestio che su quella superiore. In questo ultimo caso sono coperti con uno strato di materiale che compensa la maggiore altezza, questa soluzione costa un pochino di più. Quando si utilizzano piastre di trasferimento di calore  l’ efficienza del sistema di riscaldamento viene inoltre migliorata . Questa soluzione aumenta i costi complessivi di installazione ma riesce a trasmattere meglio il calore al calpestio che andremo ad installare sopra il sistema a pannelli radianti.

Il calcestruzzo è un elemento che presenta un’ottima conduttività termica, è eccellente da usare con un riscaldamento a pavimento, ma l’ aggiunta del cemento si farà sentire sul prezzo finale ed in alcuni casi non è la soluzione migliore. Se stiamo pianificando una ristrutturazione completa della casa l’installazione dei pannelli radianti sotto il massetto è un’ottima soluzione, ma ricordiamo che tale sistema può funzionare anche su un pavimento a secco.

Ancora di più: un sistema a riscaldamento a pannelli radianti installato su una realizzazione di pavimento a secco può essere integrato anche con il riscaldamento a battiscopa per migliorare le performance.

Nel video qui sotto realizzato da una ditta inglese, si vede molto bene come tale sistema viene realizzato.

Le serpentine dei tubi in Pex vengono fissate e terra ed isolate dalla terra, dopodichè vengono coperte da pannelli preassemblati realizzati con materiale che ha una buona conduttività termica a cui si può appoggiare moquette, parquet oppure normali piastrelle. Il sistema è così pronto a funzionare

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *